Al di là del Muro

ven26gen20:00ven22:00Al di là del MuroALESSANDRO SPARACINO20:00 - 22:00(GMT+01:00) Via Ferdinando Adamo, 8Evento diTeatro

Event Details

📍 PRENOTA AL 339.4263492 📍
Il 27 gennaio del ‘45, le truppe sovietiche arrivarono ad Auschwitz e liberarono i superstiti. L’apertura dei cancelli mostrò al mondo intero anche gli strumenti di tortura e di annientamento utilizzati, mentre le testimonianze dei pochi sopravvissuti rivelarono per la prima volta al mondo l’orrore del genocidionazista.
Negli innumerevoli campi di concentramento e di sterminio creati dalla Germania nazista, furono commessi crimini di incredibile efferatezza – non solo contro il popolo ebraico, ma contro tutta l’umanità, segnando un punto di non ritorno nella Storia.Da quel trauma l’Europa e il mondo intero si risvegliarono estremamente scossi. Si domandarono come era stato possibile e, soprattutto, quali comportamenti e azioni mettere in atto per scongiurare che accadesse di nuovo.
Dal luglio del 2000, il 27 gennaio è diventato, per tutti, il Giorno della Memoria, un momento di riflessione, ma non svuotata e ridotta a semplice celebrazione. Al di là delle giuste e necessarie parole su Shoah e Memoria, infatti, occorre cercare di perpetuare il senso vero di questo giorno, altrimenti si rischierebbe di cristallizzare il tutto e consegnare la Shoah ai libri di Storia, al pari di altri avvenimenti del passato.E’invece di basilare importanza che le nuove e future generazioni facciano proprio questo insegnamento nel modo più vivo e partecipato possibile, stimolando il dibattito, le domande, i “perché” indispensabili per la comprensione di quei tragici eventi.
Da un’idea dell’attore e regista Alessandro Sparacino, prende corpo il percorso sentimentale“AL DI LA’ DEL MURO”, che vuole riportare le testimonianze, attraverso la voce degli attori, di chi quei campi li ha vissuti, di chi quelle nefandezze le ha subite, di chi in quei giorni era l’uomo sbagliato al posto sbagliato.
In una sorta di “visita museale”, lo spettatore si troverà ad ascoltare le storie dei sopravvissuti, passando da una postazione all’altra. Attraverso i sensi, porterà a casa un’esperienza al tempo stesso forte e tenera, in un misto di rabbia e pena. E vergogna. Per non dimenticare.
“AL DI LA’ DEL MURO”, si svolgerà in contemporanea a Scicli (con gli allievi del Corso di Recitazione 23/24, presso Spazio Teatrale OFFICINOFF), a Comiso (con gli allievi del Corso di Recitazione TEATRO E PAROLA 23/24, presso il KOME a Palazzo Labisi) e a Ragusa (con gli allievi di BOTTEGA DELL’ATTORE, presso i locali della Badia).
La particolarità è che verranno utilizzati gli stessi testi, le stesse musiche, ma attori diversi. E’ inoltre opportuno specificare che NON è adatto ai bambini.

more

Ora

(Venerdì) 20:00 - 22:00(GMT+01:00)

Luogo

KOME - Stanze di Vita Quotidiana

Via Ferdinando Adamo, 8

Apri Chat
Bisogno di aiuto?
Ciao dal KOME, possiamo aiutarti?